Mese: settembre 2014

2143 NAUTICAL MILES

2143 NAUTICAL MILES

Nome to Nome, AK, aboard Silver Discoverer

E un altro giorno inizia nel Russian Far East, Lars è sdraiato tra i fiori della tundra, James raccoglie sassi sulla spiaggia, Sergey pesca salmoni, Chris punta il telescopio su un orso, Rapa si inerpica sulla roccia più alta, Richard ci segue con il suo obiettivo 600mm, Brad raccoglie una zampa di lepre artica, Daniil inghiotte mirtilli selvatici, Conrad tiene il tempo, gli Zodiac sono ancorati sulla spiaggia, la bella Silver Discoverer ci guarda a distanza. 14 agosto, quattordicesimo giorno di navigazione a bordo di Silver Discoverer. Questa non è una crociera…

Russian Far East – Part 1 (Video)

Russian Far East – Part 1 (Video)

Aboard Silver Discoverer

Un film di Meraviglia Paper. Tymlat Village (Koryakia) – Petra Bay (Kamchatka) – Pavel Bay (Kamchatka) – Lorino Village (Chukotka). A bordo di Silver Discoverer

Hotel Locarno

Hotel Locarno

Rome, Italy

Siamo certi che sia l’anima di un luogo a definirne la vera meraviglia. Ecco perchè il Locarno, fondato nel 1925 da una coppia di svizzeri, è la nostra prima scelta per una fuga nella capitale. Una residenza storica, che da decenni accoglie turisti illuminati, artisti di passaggio e habitué, in una via defilata del centro. Un albergo d’atmosfera, tra le cui stanze respiri la magia dell’arte, l’incanto della bellezza e il rispetto per la storia. L’emozione comincia all’ingresso, dove un glicine generoso abbraccia la facciata e corteggia le vetrate Art-Nouveau. E prosegue nella hall, nel bar, nelle scalinate e nelle stanze. L’autenticità è una firma costante, anche negli spazi in cui è stato attuato un restauro conservativo, opportuno e ispirato. Nelle mattine più tiepide, consigliamo di consumare la colazione nel romantico dehors, tra mobili di ferro battuto e cieli romani e di approfittare delle bici a disposizione per gli ospiti per girare la città. Al tramonto, non perdete un drink sul roof-garden, con uno sguardo innamorato dei tetti di Roma.

Forage

Forage

Los Angeles, USA

Partiamo dalla fine, con un meritato applauso per questo piccolo diner moderno dove la cucina organica contemporanea trova una dimensione generosa, delicata, ispirante. In una parola, sexy. Qualora fossero tra le proposte del giorno, non perdete i Salmon Belly Tacos, con jalapeno e tortillas di mais. Nella hip, e ancora genuina, Silver Lake.

Ace Hotel Downtown LA

Ace Hotel Downtown LA

Los Angeles, USA

Il giorno in cui istituiremo i Meraviglia Paper Awards, gli Ace Hotel si distingueranno senz’altro in varie categorie. Best Hotel Chain e Best Atmosphere, Best Merchandising. Ma non finisce qui. L’Ace Downton LA svetterà nella classifica Best Waffle, Best Wall Decoration, Best Iced Cappuccino, Best Hall. Ambientato nello storico UA Theater di Downtown (costruito nel 1927), gratifica ogni nostra passione e conferma la stima di un brand tra i più evoluti e ispiranti del pianeta, per noi.

Pizzeria Mozza

Pizzeria Mozza

Los Angeles, USA

Se esiste un modo speciale, semplice e sorprendente di fondere la tradizione culinaria italiana con quella californiana, quel modo lo ha scoperto e realizzato egregiamente la chef-star Nancy Silverton. La nostra cena da Pizzeria Mozza, il primo dei suoi ristoranti, suscita in noi gioia e appagamento ogni volta che la ricordiamo. Consigli per l’uso…

Onde

Onde

Los Angeles, USA

A Malibu governano le onde. Te ne accorgi subito. Il loro ritmo contagia ogni movimento, ha il potere di un mantra. Appoggi il telo sul tappeto di sabbia calda, fine e compatta, ti siedi e fai tuo l’oceano che si arriccia fino a sciogliersi sulla riva. A ripetizione, senza noia, né stanchezza. E con cambi di umore repentini. Poco dopo il tuo respiro non è più lo stesso, è accordato con quello delle onde. Così le corse dei bambini tra gli schizzi, così i gabbiani in volo e i delfini le cui pinne compaiono e scompaiono in primo piano sul primo orizzonte. È un movimento ipnotico che non lascia scampo a nessun gesto. A volte, una canzone da una radio vicina ti riporta a casa, ma solo per poco…

The Hart and the Hunter

The Hart and the Hunter

Los Angeles, USA

Entrare in un luogo per la prima volta e sentirsi a casa. The Hart and the Hunter, ai piedi del Palihotel di Melrose Avenue, ci fa ricordare quanto amiamo l’America e quanto ci sentiamo appagati tra i suoi vasti confini. Due stanze dal design e dall’atmosfera old-fashion, i dettagli graziosi, i colori pieni attutiti, il personale dai dolci sorrisi. Un’oasi ispirante dove trovare ristoro durante un’avventura di scouting a West Hollywood.

Son of a Gun

Son of a Gun

Los Angeles, USA

Il celeste carta da zucchero che sogni da tempo per la tua cucina tappezzato di chincaglierie old-school. Sun of the Gun è uno di quei ristoranti che restano nel cuore. Suggeriamo di ordinare il Lobster Roll: paffuta torre di pan brioche appena tostato dove si appoggia una quenelle di aragosta e chips. Indimenticabile. E quel mini parallelepipedo di bontà che chiamano Shrimp Toast Sandwich, grazie al quale abbiamo scoperto il sapore voluttuoso della Sriracha Mayo.

Malibu Farm

Malibu Farm

Los Angeles, USA

Il Malibu Pier comincia sulla PCH (Pacific Coast Highway) e finisce tra le onde. Ci sono pescatori con gli occhi a mandorla e cappelli da cow-boy, gabbiani altezzosi, tribú di surfisti e, al tramonto, un cielo prima rosa, poi porpora prima delle stelle. E poi c’è il Malibu Farm, divino mix di Svezia e California, con i piedi sull’oceano, dove gustare una cucina raw, organic, fresh e local.

Back to site top