Mese: maggio 2016

La Paloma

La Paloma

Ibiza, Spain

Per chi come noi ama il volto campestre delle isole, i pranzi bucolici consumati all’ombra di un ulivo, le sagge evoluzioni della cucina mediterranea e i sapori screziati del Medio Oriente. Per chi come noi nutre una sana ossessione per il maquis, le insalate eccentriche e i pani realizzati ad arte, La Paloma diventerà la prima scelta di ogni pranzo nell’isola.

I Cucali

I Cucali

Porto Recanati, Italy

Se esiste un modo autentico e poetico di dimostrare amore verso le proprie origini, lo possiamo imparare da Chiara. Chiara ha recuperato la casa di famiglia nel centro di Porto Recanati, dove è nata e cresciuta, e ne ha fatto un bed and breakfast “meraviglia” che guarda il mare. I più distratti potrebbero confondere I Cucali con una delle case di villeggiatura del lungomare, con il portoncino sempre aperto e le sedie fuori per le chiacchierate all’aperto con i vicini…

Celso Y Manolo

Celso Y Manolo

Madrid, Spain

Per noi fuggire alla noia dell’attesa nell’aeroporto di Madrid in un giorno di metà primavera vuol dire salire su un taxi e raggiungere il centro. Perdersi tra le calle assolate che circondano la Grand Via, ricevere in dono una tregua abbagliante dalle nuvole, sedersi a uno dei tavoli di Celso Y Manolo. Ordinare birra e tapas da condividere, cogliere l’energia sublime negli habitué che occupano le sedie e gli sgabelli accanto a noi. Riccioli saporiti di Jamon Iberico, insalata con vinaigrette di chardonnay e miele, Bocadillos de Caramares, e le migliori Croquetas de Bacalao della vostra vita. Pura e istantanea empatia per la città, per questo piccolo ristorante perfetto, per i madrileni e il loro way of life.

Avocado

Avocado

Athens, Greece

I commensali di Avocado sono tutti degli habitué e anche noi, nel nostro breve soggiorno ateniese, abbiamo fatto in modo di ritornare quotidianamente a un piccolo quieto tavolo in Nikis Street, a ogni ora del giorno. Lo studio yoga e pilates è al civico di fronte e abbiamo avuto la tentazione di inserire una lezione nella nostra agenda, il mini-market vegetariano è alla porta accanto. In una minuscola via del quartiere Syntagma di Atene, letteralmente il centro caotico della capitale, si svolge un’idea universale di nutrimento e amore, di cui non ci stanchiamo mai, ancor più nei nostri viaggi all’estero. Risi, cereali, verdure, burger, zuppe, insalate, estratti, nei nomi più ottimisti e scanzonati del pianeta – Gratitude, The Herb Garden, Beautiful Day, Life’s a Rainbow, Hug a Tree – per un menu vegetariano, che farà sbuffare alcuni e spuntare un grande sorriso a molti altri (inclusi noi).

Back to site top