Gibb’s Farm

Tanzania, Africa

Dic 2015

Abbiamo eletto a nostro luogo prediletto ogni grandioso orto del mondo e la filosofia che regna in ognuno di essi. D'ora in avanti diffonderemo la notizia che in Tanzania, East Africa, alle porte di quella meraviglia del mondo che è il cratere di Ngorongoro, c'è un grandioso orto da contemplare per giorni e giorni. È una collina pacifica, dove si svolge la vita quotidiana di una fattoria operosa, autentica, saggia. Una farm tropicale, con il pendio di piantagioni di caffè dai chicchi rossi maturi da una parte, la geometria di zolle coltivate dall'altra e gli stivali verdi da giardiniere. Un'enciclopedia vegetale immaginifica, esaustiva. I fattori vi interrogheranno sul nome di quei tappeti verdi e i loro frutti, che da vegetariani neofiti e ghiottoni eterni conoscete nella vostra lingua, le guide Masai vi insegneranno a riconoscere le piante medicali in una passeggiata nella foresta limitrofa. Se lo vorrete, potrete mungere il latte nella stalla alle 8,30, dopo aver finito di sfornare il pane delle 6,30 e poco prima di tostare i vostri chicchi di caffè. Tutto finirà sulla vostra tavola, il 90% di quello che accade qui, qui si consuma. Con la spensieratezza di un vivere naturale che sa di favola, di un abbondante raccolto estivo, di una conoscenza di ciò che è cibo e ciò che è medicina, di una lezione africana a cielo aperto. Il cottage Shamba (la parola Swahili per "fattoria") è il preferito di tutti, il The Writers potrebbe diventare la nostra residenza d'artista per qualche tempo. 

gibbsfarm.com

Parole e foto Paola Corini. 

 

Back to site top