Levante

Liguria, Italy

Mag 2013

Testo Paola Corini

Ascoltare: Beach House. Teen Dream 

 

Abbiamo tentato più volte di svoltare a destra e proseguire a Ponente, ma ancora ritorniamo a Levante, quello vicinissimo a Milano, uscita Recco, 100 minuti da Milano senza traffico. Camogli è la nostra Venezia di Liguria: fiabesca, sospesa, romantica.

Una manciata di case alte, scatole di fiammiferi nei toni del magenta e del giallo, disposte a semicerchio sul mare verde-azzurro, strette le une vicine alle altre come giocatori di pallone a fare barriera al calcio di punizione. Ampie terrazze sul mare sono il campo da gioco di bambini in monopattino, libertà fresca come la brezza di mare. Alle quattro suona la campanella e i ragazzi delle scuole affollano il lungomare, prima in coda alle piccole gelaterie, poi a giocare a pallone a petto nudo, fino all’ora in cui li chiameranno perché la cena pronta. Quando inizia la bella stagione, c’è sempre qualcuno al lavoro per ridare splendore agli stabilimenti balneari, palafitte sulla sabbia della piccola spiaggia del centro. Le scritte Bagni sbiadite dal tempo e dalla salsedine ricordano le cartoline dei nostri genitori. La focaccia al formaggio è la merenda dei desideri di ogni adulto.

Poi si prende il battello per Punta Chiappa-San Fruttuoso e si cambia spiaggia, sempre a misura d’uomo. Da Giovanni, Da Laura, Do Spadin per pranzare a filo dell’acqua. Si può rincasare a piedi, con una lunga passeggiata nella vegetazione e programmare una sosta da Nonna Nina a San Rocco di Camogli per ammirare il blu del mare dall’alto. Totani ripieni, seppie con carciofi, ravioli di branzino, coniglio alla ligure.

Quando riparti abbandoni un mondo fatto di rumori dolci e antichi: il rintocco delle campane, il calcio al pallone, le voci dei ragazzi e dei gabbiani.

 

villarosmarino.com

 

 

Back to site top