Arizona

Briar Patch Inn

Briar Patch Inn

Arizona, USA

Cabins mimetizzate tra le foglie, lungo un ruscello silenzioso. Gufo, Pettirosso, Aquila. Nel primo pomeriggio il sole scende dietro le montagne rosse e la proprietà resta in ombra, l’aria si fa fresca come in montagna. Legna da ardere per il proprio piccolo camino. Due belle pecore in un piccolo recinto. Colazione biologica ricchissima nella cabin comune, ancora legno, voci basse, lo scoppiettio del fuoco la mattina presto. A Sedona tutto ha un’aura di spiritualità, lentezza, filosofia new age e questo inn è un elegante ritiro nella tranquillità (è wifi solo la cabin principale, altrove non c’è rete). Speciale.

Chocolate Tree Organic Oasis

Chocolate Tree Organic Oasis

Arizona, USA

Cucina più honest di questa non ne abbiamo mai incontrata. L’intention del locale (che è anche take away e mini market) e della Family che lo gestisce è la seguente: “Chocolate Tree Organic Oasis è un Santuario dove ogni Essere può nutrire la propria autenticità”. L’atmosfera è decisamente new age. I piatti sono gustose combinazioni di ingredienti salutari, 100% organic, 100% homemade. Green Goddess Salad, Mediterrean Wrap, Veggie Burger, Kale Quinoia tra le Raw Cooked Deliciousness. Orto e amaca nel grande giardino sul retro. Superfood in un’oasi di pace, felicità e fiducia nell’umanità.

Roulotte e polvere rosa

Roulotte e polvere rosa

Arizona, USA

Il Grand Canyon National Park è una distesa muta, maestosa. Lo guardi e lo avverti come altro da te, che non sei roccia, rapace, vento, Colorado River. La meraviglia inizia dopo. Dopo aver percorso la panoramica E Rim Drive, in uscita dal parco, la 89 taglia la strada e obbliga ad una scelta: a sinistra per la Monument Valley, a destra per Flagstaff, per chiudere il cerchio che ti riporta a Los Angeles. Gli ultimi chilometri della 64 e una piccola deviazione a sinistra proprio sulla 89 fino al villaggio di Cameron valgono l’emozione più insolita…

Back to site top