Oberland Bernese

Walig Hut

Walig Hut

Gstaad-Saanenland, Switzerland

Quella che vi raccontiamo è una favola alpina. Una capanna del 1786, appartenuta ai fattori e alle loro mucche, che ancora passano qualche notte nella grande stalla a inizio giugno e a inizio settembre. Questa notte anche noi dormiamo qui. Bevendo l’acqua fresca dell’abbeveratoio. Calpestando fieno secco odoroso su pendii dolci a 1700 metri di altitudine. Aspettando che la fondue locale cuocia il tempo che ci vuole sul fuoco a legna. Sprofondando sotto a strati di piuma color burro, sotto a strati di pelliccia calda…

Gstaad Palace

Gstaad Palace

Gstaad, Switzerland

Un Grand Hotel di montagna dovrebbe avere la storia e l’eleganza del Gstaad Palace. Un trionfo sottile nell’ospitalità e nel servizio, un’atmosfera suprema in ogni sala e corridoio. Le trame e i tessuti provocano gioia (l’ascensore è imbottito dell’ennesimo, magnifico tartan). I cubi di burro giallo di montagna, le gaufres perfette, il giornale del mattino, la warm waterfall al profumo di scorza di mandarino e la sauna, il romantico Walig Hut e poi Gildo, Head Maître D’ dal 1968. La Dolce Vita continua nelle Alpi Svizzere.

The Cambrian

The Cambrian

Adelboden, Switzerland

The Cambrian ha guardato la montagna – un anfiteatro imponente e aperto di boschi, ghiacci e vette da cui nasce il sole al mattino – è salito un poco più su per abbracciare il panorama intero e lì si è fermato, tutto rivolto al cospetto di questo quadro naturale commovente…

Le Grand Bellevue

Le Grand Bellevue

Gstaad, Switzerland

Questo è un luogo di miracoli e meraviglie. Al Le Grand Bellevue hanno conservato una superba scatola, un Grand Hotel, l’unico sulla Promenade dell’esclusivo villaggio di Gstaad, una torta giallo crema con torrette, balconi e tende parasole e la bandiera svizzera come candelina. E poi hanno scardinato ogni scontata attesa di classicità e borghesia. Nessuna audacia, solo l’orgoglio gentile di aprire uno scrigno dove regna uno stile eccentrico contemporaneo raffinatissimo, tra gialli pieni, turchesi, carte da parati popolate di uccelli, eleganti tripudi di fiori freschi nei colori dell’arcobaleno, tweed caffè, check vinaccia, lampade art déco. Il cuore sobbalza e il sorriso si apre dettaglio dopo dettaglio, come con quell’ananas dorata (simbolo di ospitalità) di applique e chiavi, così poco scontata, esotica e nobile…

Not only a Luxury Hotel

Not only a Luxury Hotel

Gstaad, Switzerland

Gli abitanti in paese si affretteranno a dirvi, non senza una punta di orgoglio, che i veri milionari vengono a Gstaad per vivere una sana vita di montagna, mentre a Sankt Moritz vanno i “nuoveaux riches” per mettersi in mostra. Siamo nel quartiere più esclusivo del paese, dove i metri quadrati delle case hanno il valore più alto di tutta la Svizzera eppure la sola cosa che vedi intorno a te sono grandi chalet di legno e scorci bucolici…

Gstaad

Gstaad

by Marcus Linder

Se è vero che la perfezione non esiste, lo chef Marcus, del ristorante Sommet del The Alpina Gstaad, riesce a sfiorarla con grande maestria. Non a caso la Gault Millau lo ha nominato “Up and Coming Chef of the Year” nel 2010 e i critici lo definiscono un mago. Secondo noi Marcus è un poeta-romanziere che compone opere gastronomiche indimenticabili. L’orizzonte di montagne, l’atmosfera pregiata, la grazia dei camerieri rendono una cena al Sommet ancora più vicina alla perfezione.

Back to site top